esposizioni

servizi
didattica

visite guidate
laboratorio bambini
laboratorio adulti
incontri
cicli conferenze

news

 

Patrizia Devidè. Roseto

dal 16 dicembre 2016 al 05 febbraio 2017

Nata nel 1955 a Monfalcone, dove vive e lavora, Patrizia Devidè si laurea in Lettere moderne all’Università di Trieste nel 1981. L’anno successivo termina l’Accademia di Belle Arti idi Lubiana diplomandosi in incisione e grafica dopo aver seguito i corsi di maestri come Janez Bernik, Bogdan Borčič e Zvest Apollonio. Fondamentale nella sua formazione fu anche la frequentazione a Trieste dell’atelier di August Černigoj e l’avvicinamento all’ambiente culturale e artistico sloveno, riconosciuto come vitale riferimento della propria storia, legata alle origini slovene della madre.
Come evidenziato da Milko Rener (1983), Devidè, nonostante la specializzazione in grafica, privilegia fin dagli inizi il colorismo puro, declinando l’immagine in astrazione emozionale. Un’astrazione lirica che ha come lontano riferimento l’opera e il pensiero di Kandinsky (Laura Safred 1995) e che l’artista continua a sperimentare, scoprendone le infinite possibilità attraverso la pratica pittorica. Così, dal 1995, Devidè affianca all’espressione coloristica, affidata soprattutto all’impalpabilità del pastello, una ricerca tridimensionale fondata sulla fisicità delle installazioni.
Un impegno coerente e appassionato i cui ultimi raggiungimenti sono il filo conduttore di Roseto, la mostra con cui l’artista si presenta per la prima volta alla Galleria Spazzapan.
Nell’esposizione le ferite e il dolore del quotidiano si compongono nella cura del ricordo: dal cuscino di velluto rosso trafitto di Medusa e dagli aculei Gleditsia triacanthos, alle vecchie sedie di famiglia evocanti una presenza-assenza; dal colore vissuto come libertà dalle apparenze alla lirica commozione di vibranti pulsioni di rosso, nero e oro.



 


 


 
                     
galleria regionale d'arte contemporanea luigi spazzapan
palazzo torriani - via marziano ciotti 51 - gradisca d'isonzo go
t. +39 0481 960816
galleria.spazzapan@gmail.com
www.galleriaspazzapan.it
orari
sabato-domenica 10-13 14-19
mercoledì-giovedì-venerdì 15-19
lunedì-martedì chiuso
ingresso: € 3,°° ridotto: € 2,°°
spacer spacer spacer spacer spacer spacer spacer spacer spacer spacer spacer